martedì 19 gennaio 2010

Rivisitazione della Tarte di Maurizio Santin


Oggi vi propongo questa tarte al cioccolato, con una piccola modifica però!
La frolla alle nocciole, che secondo me è una cosa divina...e sposa benissimo con l'amaro(si fa per dire) del cioccolato fondente. La ricetta originale di Santìn, prevede una base di pasta frolla classica, quindi a piacere potrete farla anche così! ;-)
Vi scrivo subito la ricetta, avrei voluto fare anche una foto della fetta che sinceramente era davvero bella da vedere perchè precisa e compatta, ma ahimè...non ho fatto in tempo...

Tarte al cioccolato

-una base di pasta frolla alla nocciola cotta in bianco
-400 g di cioccolato fondente
-300 g di panna fresca
-2 uova
-mezzo bicchierino di rhum

Sciogliere il cioccolato a bagnomaria ed unire la panna fresca, le uova e il rhum. Versare il composto nella base di frolla e cuocere finchè non avrà raggiunto la consistenza di un budino(20 min circa).

Questa torta secondo me è favolosa...e quel po' di rhum poi...fa davvero la differenza!

Assolutamente consigliata!

11 commenti:

  1. che buoooooooonaaaaaaaaaaaaaa!!!!!
    e, siccome è consigliata da te...... copio subito la ricetta!!!!!
    sempre bravissima!
    ciaoooooooooooo

    RispondiElimina
  2. anche questo è stato testato, anzi meglio dire gustato da me ieri sera! Quel cioccolato amaro al primo morso...lasciava poi in bocca un gusto particolare, e la frolla era buonissima...le nocciole sono state individuate al secondo colpo! che grande assaggiatrice!!!!
    Bacio YLE

    RispondiElimina
  3. questa è da spararsela direttamente endovena!!!! mamma e che buona...segno e provo ;)
    bacioni
    Fiorella

    RispondiElimina
  4. lo dico sempre che sei bravissima!!

    RispondiElimina
  5. anche a me piace molto Maurizio Santin e la tua torta devo dire che sembra proprio buona.....cioccolatosa.....brava....buona serata

    RispondiElimina
  6. non stento a crederlo che tu la consigli assolutamente, è fantastica solo alla vista!

    RispondiElimina
  7. mamma mia! bbeddha! si propriu na vagnona te garbu! iata a ci te pija!*

    *mamma mia! bella! sei proprio una brava e garbata ragazza! beato chi ti sposa!

    bacioni tesoro! sono fiera di te!

    RispondiElimina
  8. bellissima ed... assolutamente consigliata, provo ! xoxo stefania

    RispondiElimina
  9. Grazie mille a tutti...
    Vedo che questo dolce vi ha conquistato quanto ha conquistato me...spero lo facciate anche voi...ASPETTO NOTIZIE con ansia!
    UN BACIONE

    RispondiElimina