venerdì 25 dicembre 2009

Buon Natale...



... a chi crede, e a chi no...
a Tutti Gli amici di Cioccolarte,
a chi passa per caso...
dal nostro Cuore,
Tantissimi Auguri
di Buon NATALE!
bacio...
Ylenia e Annalisa

domenica 20 dicembre 2009

Indovina chi prepara la cena...


Per la serie a volte la fortuna...dev'essere proprio dalla tua parte!
La mattina di venerdì 18 Novembre, mi reco nell'azienda del mio amico Andrea, Rausa srl. Avevo bisogno di un po' di cosette, sac a poche usa e getta, vaschettine di plastica per i purciddhuzzi, bicchierini per dessert monoporzione...e alla fine della mia spesa, mi accorgo per caso di una locandina, dove al centro padroneggiava LUI...ALESSANDRO BORGHESE!
Era un incontro presso un'enoteca di Parabita Salentusole nell'ambito della quale andavano ad intrecciarsi, la presentazione del suo libro "L'abito non fa il cuoco" e l'apertura di nuove prospettive culturali per la bella cantina vinicola "Un progetto maturato nel tempo che si presenta al grande pubblico con il concept di un esperimento per menti creative, luogo in cui il vino non rappresenta solo un prodotto alimentare, ma si attesta quale prodotto culturale, che reca in sé e nei suoi innumerevoli viaggi sulle tavole di tutto il mondo, il complesso patrimonio di cui è espressione.

Il luogo ideale dove godere di una buona pagina di un libro degustando un ottimo calice di vino, punto di incontro e di dibattito, ricetto del gusto, che si apre al pubblico con un’occasione “golosa”, in tutti i sensi."
Ed eccoci qua io e Valentina incantate davanti al fascino non soltanto di un cuoco, ma di una persona che...mentre prepara sfiziosi manicaretti, è in grado di raccontare allegramente le sue esperienze e i suoi pensieri, i suoi progetti. Inomma, di un'empatia trascinante!
Naturalmente...non potevamo non approfittare della situazione per farci fare una super foto con lui, io sono la quattrocchi a sinistra la mia cara Valentina che appena vedrà la foto mi ucciderà!!

Complimenti Alessandro ed in bocca al lupo a Salentusole per l'inizio del suo nuovo percorso!

venerdì 18 dicembre 2009

Purciddhuzzi, cartellate e pitteddhe...ora è Natale!


Ecco finalmente il post più natalizio che ci sia!
Per me naturalmente...e per tutti coloro che come me sono legati a questo tipo di dolce.
In realtà io e mamma li avevamo già fatti perchè volevo inserirli nei pacchi che ho preparato per lo swap e per la danza delle scatole di latta.
Ma ora ne abbiamo fatti degli altri quelli "per casa" per intenderci, per casa si fa per dire, perchè in realtà abbiamo preparato tante piccole porzioni da distribuire tra amici e parenti...è tradizione fare così!
Ora vi posto la ricetta, me l'aveva chiesta anche Chiara di Cavoli a merenda...

Ingredienti:

-1kg di farina di semola
-1 kg di farina 00(io 0)
-400 g di olio d'oliva sfumato con le bucce d'arancia
-3 arance grattugiate
-2 bicchieri di succo di arancia
-2 manciate di zucchero
-cannella
-2 bustine di lievito
-un cucchiaino di sal esciolto in acqua tiepida
-anice (quanto basta per un composto morbido e compatto)

Preparazione:

Disporre la farina a fontana ed inserire man mano tutti gli ingredienti...infine l'anice ed impastare fino ad ottenere un composto compatto ma non troppo duro.
Formare dei maccheroncini di pasta dalla quale tagliare dei pezzettini che andrete a scavare su una superficie zigrinata (si può fare anche con un cestino)per ottenere i "purciddhuzzi".
Le cartellate invece sono delle losange di varia forma...tagliate con la rotella. Infine le "pitteddhe"
sono una specie di panzerotti che io ho ritagliato col tagliapasta all'interno delle quali andrà un ripieno di confettura di uva(come dice la tradizione) oppure altra confettura o crema gianduia.
Dimenticavo...il tutto naturalmente si frigge in olio d'oliva ben caldo!
Le manine fotografare sono quelle della mia mamma!

Vi posto qui il risultato finale...BACIIIIIIIIIII


martedì 15 dicembre 2009

Pane soffice in cassetta...che bello!


Uffa...sarebbe stato bello mostrarvi la fetta...ma non ne ho avuto il tempo di fotografarla!
Vi assicuro che questa ricetta mi ha sorpresa!
Davvero una gran soddisfazione tirar fuori dal forno una meraviglia simile. Anche perchè, non è una novità che io non sia bravissima con gli impasti lievitati, tolto il pan di spagna...il resto è un po' tabù per me. Ma stiamo lavorando per migliorare!
Questa ricetta era sulla rivista Alice cucina, che ho acquistato giorni fa prima di partire. Sfogliando in treno questa bella ricetta, ma anche facile..perchè nasconderlo, ne sono rimasta colpita ed allora ECCOLA QUI! Ve la posto di seguito, sia quella originale che le mie modifiche:

Ingredienti (per 6 persone)
500 g di farina 0
300 ml di latte tiepido
60 g di burro
25 g di lievito di birra (e qui scatta la modifica...io metto una bustina di lievito secco da 10 g perchè non ho il lievito di birra, ma in ogni caso un panetto da 25
g mi pare davvero troppo)
10 g di zucchero
un pizzico di sale
un tuorlo

Preparazione:
1. Nel robot da cucina mettete la farina, lo zucchero, il sale, il burro a pezzetti e il lievito sbriciolato, oppure, come nel mio caso la bustina di lievito secco, aggiungete il latte tiepido e azionate. Non appena gli ingredienti si saranno amalgamati, impastate a mano per qualche minuto fino ad ottenere un composto liscio; quindi lasciate lievitare in una ciotola coperta con la pellicola trasparente, in un luogo tiepido, per circa un'ora e mezza.
2. Trascorso il tempo di lievitazione lavorate brevemente e mettete il composto in uno stampo da plum cake, spennellate con il tuorlo (cosa che io non ho fatto :-() e lasciate lievitare per altri 40 minuti (io ho saltato anche questa fase ed è venuto bene lo stesso). Infine, infornate a 190° per 40 minuti. Devo dire che mai tempo di cottura fu più azzeccato! Dopo 40 minuti esatti il pane era perfetto!

Ps. Naturalmente l'impasto si può fare anche a mano o col bimby...io ho usato il Kenwood. Se si vuole ottenere un pane dolce si può aggiungere dello zucchero in base ai gusti o al contrario se lo si desidera salato del sale. Quello che ho fatto io era neutro, adatto sia alla colazione che agli altri pasti.

Allora se ce l'ho fatta io...ci può riuscire chiunque! Buon pane in cassetta a tutti ^-^

domenica 13 dicembre 2009

Dottooooreee...dottoooooreeee...


La foto del mio fratellino/one...appena diventato
DOTTOREEEEEEEE in Chimica!!!
Sono tornata ieri da Padova, dove abbiamo raggiunto Maurino per condividere con lui questo importante traguardo.
Sono felicissima, sia io che i miei...purtroppo a proclamazione avvenuta...non ho potuto fare a meno di piangere, giuro che non ce l'ho fatta, era un'emozione troppo grande per me che l'ho visto crescere!
COMPLIMENTI Tesoro!

Ti auguro 1000 di queste soddisfazioni!

SSSSSuper Bbbacioooo

venerdì 11 dicembre 2009

Christmas time!!!




Rieccomi (anche se con un po’ di ritardo) dal mio Weekend ponte a Bologna, in vacanza in “Trattoria” (così è denominata casa di mio fratello). Un fine settimana pieno di risate…di cose buone mangiate “in Trattoria” e di tanti soldi spesi in comprere pre natalizie! Sono tornata nel Salento poverella poverella! Bella Bologna illuminata per Natale, si respirava un bel clima di festa, tantissima gente in giro…tante luci. Vorrei sottolineare l’idea dell’albero di Natale del comune. Un grande eco-albero in piazza illuminato grazie all'energia sprigionata dall'azione di 12 biciclette. Tanti turisti e ragazzi intenti a pedalare per mantenere l’albero vivo! inseisco qui il link per la foto dell’albero (la mia è venuta male perché pioveva…e non mi sono accorta di avere le goccioline sull’obbiettivo L …sigh) Vi posto una foto dell’illuminazione della Torre di Bologna…in attesa che anche Casarano sia illuminato a festa!

ps...come si può notare...la mia collezione di palle di neve...aumenta!



mercoledì 9 dicembre 2009

Un regalo speciale


Ricevere un regalo è un piacere che non conosce stagioni!

Proprio vero...ricevere questo regalo per me è stato davvero un piacere.
La mittente è infatti la mamma della mia amica Annalisa. Premetto che lei ha l'abbonamento da un sacco di tempo e ogni volta che vado da loro, divoro le sue riviste di Cucina Moderna, infatti da molto mi ripetevo..."Devo fare l'abbonamento...devo fare l'abbonamento..." poi tra una cosa e l'altra è sempre passato in cavalleria...fino al momento di questa piacevole sorpresa!

Grazie mille a Maria e ad Annalisa...per me è un super regalo!!!

giovedì 3 dicembre 2009

Torta di compleanno per Rossella


Questa è la torta che ho preparato contemporaneamente a quella di Valentina...infatti i temi sono più o meno simili come potete notare...certo gli anni di Rossella sono un po' meno, cosa che provoca non poca "invidia" tra me e le mie amiche che invece siamo un po' più vecchiotte...SI FA PER DIRE NATURALMENTEEEE!!! ^-^
L'interno della torta è praticamente identico all'altra...unica differanza che qui il pds è due strati esterni bianco e lo strato centrale nero...
In pratica ho fatto due pds, uno bianco e uno nero...e gli ho scambiato il centro ^-^ una cosa davvero simpatica...
NOTIZIA: OGGI HO SPEDITO i pacchi!

Sia quelli dello swap di Marica sia quello della scatola di latta!

SALUTI A TUTTI

martedì 1 dicembre 2009

Torta di compleanno per Valentina


Mhhh ciao a tuttiiii scusate, ma in questi giorni non sono riuscita a postare nulla nonostante abbia fatto un sacco di cose...Quella in questione è la torta che ho preparato per il compleanno di Valentina. Lei è una mia "nuova" amica che ho avuto modo di conoscere (diciamo così...in realtà ci conoscevamo già ^-^) al corso di pasticceria, e da lì abbiamo scoperto che tra noi c'è grande feeling ed abbiamo un sacco di cose in comune...INSOMMA, sono davvero contenta di averla "ritrovata".
Domenica era il suo compleanno e volevo farle una torta a sorpresa. Per fortuna lei casualmente non aveva preparato una torta di compleanno, quindi il regalo è stato ancora più gradito!
La torta è composta di due strati di pds nero e quello centrale bianco, camy cream, bagna latte e cioccolato e gocce di ganache al cioccolato bianco e gocce di ganache al cioccolato fondente...e per finireeeeee brownie al cioccolato, tritato e cosparso sui composti di crema, la cui ricetta è questa di Serena.
La copertura è in pasta di zucchero!
Appena posso vi posto anche l'altra torta che ho realizzato per un'altra amica, contemporaneamente a questa...BACIONIIIIII