martedì 21 aprile 2009

Bon bon improvvisi


Avevo in frigorifero una coppetta di cioccolato e panna fresca rimasta, mi sembrava una cattiveria buttare tutto via, allora ho elaborato (si fa per dire data la semplicità) una ricetta fast dell'ultimo minuto:-) Ho aggiunto al mix di panna e cioccolato fuso dei biscotti ridotti a farina col mixer per far rapprendere un po', un pizzico di cannella (forse troppo poca...non so se si sentirà) ed infine ho fatto rotolare le palline ottenute in un letto di nocciole polverizzate precedentemente. Nuturalmente (ahimè) ho assaggiato e vi assicuro che il gusto è favoloso...mhhhhh...ho deciso però che me ne sbarazzerò quanto prima e quindi sto pensando a qualcuno a cui regalarle...ma credo di avere già in mente qualcuno...;-))) Ciaooo al prossimo pasticcio!!!

lunedì 20 aprile 2009

Torta di compleanno per Mauro


Il 18 Aprile era il compleanno del mio fratellino/one ma lo abbiamo festeggiato domenica. Per l'occasione ho preparato una torta con pan di spagna al cioccolato tagliato in tre strati e ripieno di crema al mascarpone, la stessa che preparo per il tiramisù, solita bagna al cappuccino e copertura di crema ganache e panna al caffè. Non è una delle mie torte più belle, ma vi assicuro che il sapore era davvero speciale! Buona settimana!;-)

venerdì 17 aprile 2009

La Madonna della Campana


Questa domenica a Casarano è festa, La Madonna della Campana, compatrona del paese. La leggenda narra che i cittadini dell'antico paesino, si rifugiarono su questa collinetta a forma di campana per scappare dalle incursioni dei mori. All'epoca pare vi fosse in cima già una piccola cappella bizantina, sostituita in seguito dall'attuale chiesetta. I cittadini si affidarono alla protezione della Madonna ed il pericolo fu scampato. Da allora ogni domenica successiva la Pasqua si celebra questa festa solenne in cima all'altura dalla quale si può godere dello splendido panorama. Vi posto questa foto scattata da casa mia...queste sono solo le spalle della collina...spero di riuscire a farne una frontale. BUON WEEK END A TUTTI!

lunedì 13 aprile 2009

Torta/Tiramisù di Pasqua

Ecco a voi la mia torta pasqualina, in realtà un tiramisù scenografico :-)

sabato 11 aprile 2009

Cestini golosi


Come al solito mi scelgo sempre in cose facili e sbrigative :-), però per Pasqua ci voleva un dolce speciale dai...Mamma ha detto che anche il sapore è ottimo, però magari il suo parere è un po' di parte, ne sentirò altri e vedremo. Ho preparato anche un tiramisù trasformato in torta pasquale, ma di quello posterò la foto domani perchè deve essere ancora ultimato. Ciauuu

Sono tornata su questa ricetta dopo circa due mesi, accorgendomi che non c'è la ricetta e che invece qualcuno potrebbe volerli provare noo...?
Ve la posto subito!
Per la base:
  • una dose di pasta frolla
  • 200 g di cioccolato fondente
Per la crema al mascarpone:
  • 200 g di mascarpone
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 250 g di yogurt liquido o di ricotta
  • acqua di rose o Grand Marnier(io uso il rum)
Per la decorazione alle fragole:
  • 12 fragole grandi e mature
  • gelatina di fragola o ciliegia per glassare
Preparazione:
Stendere la pasta il più sottile possibile(la mia in effetti è un po' tropo spessa) su un piano infarinato e ricava 12 dischi. Usane 6 per rivestire gli stampini e lasciane 6 da parte.
Pareggia i bordi e fai qualche foro alla base. Adagia uno stampino vuoto dentro ciascun stampini foderato di pasta-questo eviterà che la pasta si sollevi mentre si cuoce-(io salto quest'operazione)
poi metti in frigorifero per una quindicina di minuti. Inforna per 10/15 minuti finchè la pasta non sarà dorata. Rimuovi gli stampini vuoti e rimetti le tortine nel forno ad asciugare. Rimuovile e lasciale raffreddare. Ripeti il tutto per la pasta rimanente.
Per ottenere le decorazioni di cioccolato, fai fondere il cioccolato a bagnomaria. Con un cucchiaio, fai cadere dei fili di cioccolata liquida su della carta da forno e lascia raffreddare(in frigo quando fa caldo). Usa il cioccolato rimasto per spennellare l'interno delle tortine assicurandoti che le basi siano completamente ricoperte. Lascia raffreddare bene.
Per fare la crema per il ripieno, mescolare in una ciotola mascarpone e zucchero in modo vigoroso fino a quando non diventa cremoso, aggiungendo poi la ricotta ed infine il Grand Marnier o le alternative :-) Versa il composto in ogni tortina, riempiendola con cura e completa con una grossa fragola in cima. Completare il tutto con la gelatina.
Questa ricetta proviene da Sale&Pepe Collection Torte di casa/Dolci

giovedì 9 aprile 2009

I soldatini


Questo sì ch'è un lavoro di pazienza (tanta).
In questi giorni avevo letto di tortellini o ravioli con un ripieno ricotta e noci...mh..."buonissimo" ho pensato!
In effetti lo è, ho aggiunto alla ricotta un po' di sale, noce moscata, pepe e parmigiano grattugiato. Un profumo inebriante. Il lato negativo della cosa
è che ci ho impiegato un sacco di ore a fare i tortellini, sono in due colori anche se non sembra, quello chiaro è giallo, perchè nell'impasto ci ho messo dello zafferano, mentre il verde è agli spinaci anzi alle bietole per essere precisi. Il risultato è di due kg di pasta ripiena...credo che l'impresa valga la resa...Vi saprò dire...Ciau Ciauuuu

Agnellone di pasta reale


Non potevo non fotografare e di conseguenza postare l'agnellone pasquale fatto da mia mamma, che quest'anno ha voluto tentere l'impresa. Impresa tra l'altro non poco faticosa a causa di problemi tecnici col sac a poche. Tuttosommato è carino, a me piace! E poi per essere la prima volta, non è affatto male! (la cosa simpatica che purtroppo non si vede, è la coda lunga...che risate, dopo mamma voleva accorciarla, ma ormai era diventata la sua caratteristica) :-))) BACIUUU

mercoledì 8 aprile 2009

Buona Pasqua


a tutti coloro che visitano questo sito "gustoso", e anche a chi ancora non l'ha fatto...tanti auguri "cioccolatosi" di buona PASQUA!

buona...Pasqua...




UAHAHAHA....UAHAHAHAHA...

buona...Ps

La mia disturbatrice ufficiale!


video

Questa è la mia gattina "Panna" che dopo milioni di peripezie, crolla e si addormenta nel primo posto disponibile, che in questo caso è il mio braccio. Pazienza! :-))

Pasticciotti black & white





Uffaaaa...
ma quando imparerò a fare i pasticciotti????
Volevo farli con la pasta frolla al cacao, che è venuta bene (forse un po' troppo nera), l'ho fatta al bimby in 5 minuti, anche la crema l'ho fatta al bimby e non credo sia male, non li ho ancora assaggiati per la verità, però sti cavolo di pasticciotti mi si aprono dai bordi e fuoriesce la crema!!! Forse ne ho messa un po' troppa, ma considerato che la prima volta era talmente poca, per paura di fuoriuscite, che quando li ho aperti era sparita, allora questa volta ho abbondato. Pazienza, per essere la seconda volta non è male come risultato, speriamo meglio nella terza! :-)) BACIUUUUUUU
A dimenticavo ho inserito una foto dove si vede il pasticciotto ed il motivo dell'origine del suo nome!

Ingredienti:
Per la pasta frolla
  • 300 g di farina
  • 130 g di burro morbido
  • 80 g di zucchero
  • un uovo e un tuorlo
  • buccia grattugiata di un limone o vanillina (se la fate al cacao non serve)
  • un cucchiaino di lievito (facoltativo)
  1. Mettere la buccia di limone nel boccale e grattugiare 10 sec vel 8. Unire zucchero, uova, farina e burro morbido, impastare 30 sec vel 5/6. Lasciar riposare l'impasto per 15 min in frigo prima di utilizzarlo.
  2. Chi non ha il bimby, può grattugiare la buccia di limone in una ciotola, unire tutti gli altri ingredienti ed impastare velocemente, poichè il burro se lavorato troppo tende a rovinarsi col calore delle mani.
Per la crema bimby
  • 500 g di latte intero
  • 100 g di zucchero
  • 2 uova
  • 50 g di farina
  • 1 busta di vanillina o buccia di limone
  1. Polverizzare la buccia di limone con lo zucchero 20 sec vel 7. Unire tutti gli ingredienti tranne il cacao e cuocere 7 min 90 ° vel 4. Eventualmente aggiungere il cacao alla fine e mescolare 10 sec vel 4
  2. Unire zucchero e farina e buccia di limone, mescolare ed aggiungere le uova. Una volta ottenuta una crema aggiungere il latte, amalgamare e mettere la casseruola a fuoco lento. Mescolare continuamente senza fermarsi finchè la crema non inizierà a bollire e cambierà di consistenza. Lasciate freddare.
25 g di cacao amaro (se volete farla al cacao)
Queste sono le ricette, io ho usato il bimby, ma chi non lo ha può comunque realizzare questo dolce, in fondo preparare crema e pasta frolla non sono imprese titaniche, ma vi descrivo lo stesso il procedimento.

martedì 7 aprile 2009

SPRING


WOW...
che magnifica giornata, cosa c'è di più bello di un'esplosione primaverile? Sì che dopo due giorni si trasforma in pioggia e freddo ok...però adesso godiamocela no? Fiori del mio giardino :-) Oggi pranzo al sacco, avevo una voglia matta di panino e birra, ho preparato il primo(mi ci son dovuta sedere sopra per chiuderlo) ho stappato la seconda...e vaaaiii pseudo picnic!!! Buona primavera a tutti!!!

Torta Zia Maria



















Quest'anno la nostra cara zia Maria compiva 70 anni (anche se ne dimostra almeno 10 di meno) ed abbiamo deciso di regalarle una meritatissima torta di compleanno. Devo dire che è venuta davvero bene, anche se tegliata non l'ho vista sinceramente, ma pareri "esperti" dicono sia stata ottima. MENOMALE!
Avevo altre foto dove si vedeva in versione integrale ma non sto capendo che fine abbiano fatto :-( vabbè pazienza rende l'idea anche questa.

Tiramisù fantasia








































Un modo più scenografico per presentare un tiramisù...Lo so la ricetta originale prevede i savoiradi, ma io spesso e volentieri li sostituisco con i biscotti "tre buchi"...troooppooo buono...ed il tradizionale cacao spolverizzato nella mia ricetta sparisce e viene sostituito da un ricamo al cioccolato piacevole per gli occhi...e perchè no anche per il palato!

lunedì 6 aprile 2009

TERREMOTO IN ABRUZZO
Credo qualsiasi mezzo di comunicazione, anche il più frivolo, non possa rimanere indifferente davanti ad una notizia così. Ho parenti e conoscenti nella zona colpita che per fortuna stanno bene, ma mi unisco con affetto a tutti coloro che non solo hanno perso tutti i loro averi, ma anche e soprattutto i loro cari. Difficilmente si è preparati ad un evento simile e difficilmente si riescono a trovare le parole giuste. Personalmente esprimo il mio affetto e il mio cordoglio nei confronti di tutte queste persone.

Torta di compleanno per Luca

Questa è la torta di compleanno del mio amico Luca (Ruspa) però quella dell'anno scorso, quella di quest'anno mi son scordata di fotografarla...

Torta Istanbul


Questa torta enorme, se non erro era da 12 uova, l'ho preparata in occasione della Festa Turca organizzata a casa di Luca De Luca, dopo il viaggio ad Istanbul del gruppo Metalsa. Un vero spasso, sia il viaggio che la festa...con una simile compagnia...

Compleanno Annamaria


La torta per il compleanno della nostra Annamaria, pan di spagna tradizionale con bagna cappuccino, crema pasticcera e crema al cioccolato.
Per la serie i Tartufi non vengono mai da soli :-) ecco un'altra gustosa ricetta che ho preso da un blog del quale non ricordo il nome, spero non me ne vorrà, anche perchè ho fatto una modifica, ho tolto la vanillina che a mio parere è superflua, in quanto il sapore intenso dei cioccolati e del cocco la fanno già abbastanza da padrone. Vi posto la ricetta anche questa molto semplice da realizzare.

Tartufi al cocco
  • 100 g di cioccolato bianco
  • 50 g di cioccolato al latte
  • 50 ml di panna
  • 8 biscotti oro saiwa (io ho usato i tre buchi)
  • cocco per guarnire
Tritare i due cioccolati e sciogliere a bagno maria in una scodella, aggiungere la panna fredda ed amalgamare bene, quando il composto si sarà un po' raffreddato aggiungere i biscotti tritati finemente. Formare delle palline e passare nella farina di cocco.

Ps: ora ricordo, la ricetta è http://dolcienonsolo.myblog.it/

Tartufi al cacao

Da un po' di tempo ho scoperto su un libro, la ricetta di questi splendidi tartufi che cercavo da tempo, un procedimento semplicissimo per una resa davvero soddisfacente :-)! La inserisco:

Tartufi al cacao
Dosi per 4 persone
  • 150 g di cioccolato fondente
  • 100 g di cioccolato al latte
  • un dl di panna fresca
  • 25 g di burro
  • un cucchiaio di caffè solubile (nescafè)
  • 50 g di cacao amaro in polvere
Tritate grossolanamente i due cioccolati. Versate la panna in un pentolino col burro ed il caffè solubile, portate il composto in ebollizione e togliete dal fuoco. Unire il cioccolato e mescolare in modo da farlo sciogliere ed amalgamare. Lasciate freddare il composto per un'ora in frigo, mescolando di tanto in tanto. Togliete il composto dal frigo e con l'aiuto di due cucchiaini formate delle palline irregolari che passerete infine nel cacao.

Torta di compleanno per papà





















Era la prima volta
che mi cimentavo in una torta completamente al cioccolato, ma dovevo far felice papà...e siccome a lui piacciono i dolci "abbronzati" et voilà una torta completamete dark con pan di spagna al cacao, bagna al cappuccino, ripieno di crema al caffè e grema ganache e copetura di salsa al cioccolato.

venerdì 3 aprile 2009

Papà


Oggi 3 Aprile nasce questo blog, forse è un caso, ma oggi è anche il compleanno del mio caro papino!! AUGURI
Questa nella foto è la torta del mio compleanno...Sì ma quello dell scorso anno :-( uffi! Man mano pubblicherò tutte le foto che ho dei miei dolci e delle mie torte.BACIUUUU

welcome cioccolarte

Benvebuti/e...
finalmente un blog tutto mio, NO mi correggo non solo mio ma per tutti coloro che mi sono intorno e non solo e con i quali voglio condividere pasticci e passioni...
E quindi...che dire, SI PARTEEEE!!!